Gentile associato/a,

abbiamo deciso, con il supporto dei nostri istruttori, di rendere gratuito il planning online, attivo da lunedì 2 novembre tramite piattaforma Zoom.

In questo periodo difficile non possiamo dimenticarci dell’importanza del movimento, ma anche dei piccoli gesti.

Per l’accesso alle lezioni e info su ulteriori corsi (o allenamento personalizzato) contatta direttamente l’istruttore.

Elena B. (Strong, Zumba, Cx Worx, Body Balance, Pilates Start): elena.bol@libero.it

Alex (Stretch Tone, Body Pump, allenamento personalizzato): spadonialex@gmail.com

Gina (Grit, Fitboxe, Abdominal, allenamento personalizzato): giugatto93@gmail.com 348 2796207

Daniele (Flex&Stretch, Floor Training, Postural Circuit, Functional, allenamento personalizzato): danmonac@gmail.com

Roberta (GAG): roby.memole@gmail.com 392 7234869

Oriana (Yoga): 339 7397797

Erica (Postural, allenamento personalizzato): edientusiasmo@gmail.com

Continuiamo ad allenarci insieme, in attesa di accoglierti di nuovo presso il nostro centro.

Gentili associati,
vi informiamo che da lunedì 2/11 sarà attivo il nostro planning corsi online per darvi la possibilità di allenarvi con noi in questo periodo di chiusura.
Nel week end potrete vedere le nostre proposte di corsi e vi informiamo anche che per qualsiasi informazione la segreteria è aperta il martedì e il giovedì dalle 9.30 alle 11.30.

⭕️ COMUNICAZIONE A TUTTI GLI ASSOCIATI ⭕️
Visto il decreto del Presidente del Consiglio del 25 ottobre 2020 con effetto a far data dal 26 ottobre 2020 art.1 comma f) ” sono sospese le attività di palestre, piscine, ……….”
Tali norme ” sono efficaci fino al 24 novembre 2020″
Non possiamo che esprimere il nostro rammarico per una decisione cervellotica di chi non conosce questo mondo e non ne capisce il ruolo.
Il nostro settore svolge un ruolo fondamentale per la crescita dello sport dilettantistico e per la tutela della salute, operando anche in stretta collaborazione con le USL locali riducendo in maniera significativa i costi per il Servizio Sanitario Nazionale.
Un pensiero fortemente negativo mi sento di rivolgere anche verso le Associazioni di categoria che ancora una volta non hanno saputo difendere il ruolo degli operatori e dei lavoratori del settore.
Sarebbe interessante conoscere quanto i politici a livello nazionale, a livello regionale, a livello locale e i membri delle Associazioni hanno decurtato i loro faraonici compensi per sostenere quei lavoratori che con questo decreto si trovano nelle condizioni di non percepire più nulla; sarebbe un atto di trasparenza in un momento in cui il paese e tanti lavoratori (imprenditori e loro dipendenti) non sanno come arrivare alla fine del mese.
Un appello sincero a chi dovrebbe rappresentare tutti gli italiani affinché fermi questa situazione insopportabile per tutti coloro che hanno dedicato la propria vita alla crescita e allo sviluppo del nostro paese.
AGLI ASSOCIATI diamo appuntamento per il 25 novembre (se sarà possibile) per riprendere insieme un cammino, migliorare la salute e sperare in un futuro migliore.

Non rinunciate alla vostra forma fisica, vi aspettiamo!

NOVITA’ 2020-2021: CORSI EFA (Esercizio Fisico Adattato)