Prima parte dedicata ad esercizi tradizionali ( squat, stacco, spinte) eseguiti in maniera non convenzionale (carichi asimmetrici o posizione asimmetrica dei piedi). A seguire seconda parte con esecuzioni tradizionali. Obiettivo: aumento forza e potenza con sovraccarichi anche in posizioni meno ” comode” (che aiutano a diventare forti anche quando non siamo allineati alla perfezione), utilizzo di gesti motori sport-specifici.

L’alta intensità in Interval Training (HIIT) è un allenamento composto da diverse serie di brevi esercizi di intensità elevate, seguite da periodi di recupero. La ricetta è semplice: lavorare il più duro possibile, recuperare e ricominciare.

Mobilità dinamica in varie posizioni (in piedi, quadrupedia, supini) e una parte di stretching statico nel finale. Obiettivo: aumento flessibilità muscolare, miglioramento della mobilità delle articolazioni e della colonna vertebrale (la base per poter evitare infortuni o ripristinare movimenti in seguito a infortuni).

E’ una ginnastica che insegna ad assumere una corretta postura e fluidità dei movimenti. Il corso rinforza la muscolatura nel sostegno del bacino e della schiena, migliorando la postura e la respirazione.

E’ una ginnastica di gruppo a bassa intensità, di rieducazione posturale, con tecniche di allungamento e rinforzo muscolare. E’ utile per la cervicale, dolori al collo e alle spalle e per combattere il mal di schiena.

Sequenze fluide di movimenti a corpo libero che permettono di sviluppare forza a contatto con il pavimento. Obiettivo: reimparare a muoversi a contatto con il terreno, sviluppando movimenti multiplanari per una maggiore efficienza motoria. Rinforzo arti superiori, arti inferiori e core in sinergia tra loro. Il riscaldamento è in forma di mobilità dinamica.

La disciplina è una forma di esercizio aerobico, che si esegue con una piattaforma ad altezza regolabile. Obiettivo: migliorare l’efficienza cardiovascolare e tonificare i muscoli degli arti inferiori, nonché di bruciare calorie. E’ l’allenamento ideale per la resistenza e la coordinazione unite a potenza e mobilità.

Lezione aerobica musicale con l’utilizzo di sacchi. I movimenti prendono spunto da tecniche di combattimento come boxe e kick boxing. Con questo tipo di allenamento si migliora il livello cardiovascolare e si riduce il grasso corporeo.

Toglie la “fatica” dell’allenamento, alternando passi ad alta intensità a passi a bassa intensità, per una festa di fitness danza basata sugli intervalli, che permette di bruciare calorie lasciandoti trasportare dai ritmi latini da tutto il mondo. Migliora la salute cardiovascolare complessiva e tonifica tutte le zone critiche del corpo.

Unisce peso del corpo, condizionamento muscolare, cardio e allenamento pliometrico con movimenti che sono stati studiati per sincronizzarsi perfettamente con la musica. Ogni squat, ogni affondo, ogni burpee è guidato dalla musica, per motivare le persone a spingersi fino all’ultima ripetizione e magari anche a superarla.

E’ l’allenamento numero 1 al mondo col bilanciere. Tantissime ripetizioni per allenare tutti i distretti muscolari con nuove canzoni e nuove coreografie che cambiano ogni trimestre. Si sfruttano tutti i benefici dell’effetto di gruppo per ottenere i risultati che desiderate. Si bruciano fino a 600 calorie, scolpisce e tonifica i vostri muscoli. Migliora la densità ossea e garantisce una sensazione di successo personale.

E’ un programma ideale per ridurre addome e glutei, sviluppare forza funzionale e assistere nelle prevenzioni agli infortuni. Obiettivo: il tronco e le catene muscolari che connettono la parte inferiore e superiore del corpo.

Associa esercizi di yoga, tai chi e pilates per acquisire forza, flessibilità, coordinazione e calma. La respirazione sotto controllo, la concentrazione ad una serie strutturata con grande attenzione di stiramenti, movimenti e posture associati a musiche scelte con cura contribuiscono a creare un allenamento olistico che immerge il corpo in uno stato di armonia ed equilibrio. Migliora l’agilità delle articolazioni e l’ampiezza dei movimenti.

Il corso adotta il metodo Spine yoga dove le tecniche dell’Hatha yoga e i principi dell’osteopatia classica si incontrano, allo scopo di massimizzare i benefici ed ottenere un ottimale assetto fisiologico. Se praticato regolarmente aumenta la vitalità, rigenera la schiena, tonifica il corpo, rimodella la postura e rilassa la mente.

Corso di gruppo a media intensità volto al rinforzo di gambe, addome e glutei. riscaldamento con fase cardio, lavoro con esercizi di resistenza nei distretti specifici, stretching finale.